DEMOLIZIONI CIRCOLARI

Abbiamo raggiunto l'obiettivo del 98% nel recupero dei materiali provenienti da demolizioni

Con l’utilizzo delle tecniche più moderne, Cassavia ha raggiunto un notevole traguardo: il 98% di recupero dei materiali provenienti dalla demolizione. La sicurezza e la salvaguardia dell’ambiente sono le massime priorità per Cassavia, affiancate dall’obiettivo primario di garantire la massima soddisfazione del cliente.

Cassavia è costantemente impegnata nella ricerca di soluzioni ottimali e migliorative, con particolare attenzione all’impatto ambientale. Questo impegno non si esaurisce nemmeno durante l’esecuzione delle attività più semplici.

Cassavia: icona demolizione

Demolizioni circolari

Recuperiamo materiali povenienti dalla demolizione come ferro, legna, macerie e asfalto, …  Recuperando questi materiali si ottiene un risparmio economico evitando di ricorrere alla discarica.

Cassavia: icona terra

Movimentazioni a terra sostenibili

Promuoviamo pratiche sostenibili nella gestione degli scavi, cercando di ridirigere gli esuberi verso nuovi utilizzi anziché la discarica. Una gestione efficiente sia dal punto di vista economico che ambientale, interagendo tra cantieri diversi.

Cassavia: icona acqua

Opere idrauliche

Hanno un impatto sia economico che logistico. Realiziamo opere di drenaggio (pozzi e trincee drenati) già nelle prime fasi del cantiere, durante gli scavi, evitando assestamenti e garantendo la stabilità.

Cassavia vanta con orgoglio il ruolo di pioniere nella “Demolizione Circolare”, un innovativo approccio che offre soluzioni mirate alla riduzione dei costi e al massimo recupero dei materiali. La Demolizione Circolare è un ambizioso progetto collaborativo che coinvolge diversi operatori specializzati nel recupero di materiali come ferro, legna, macerie e asfalto provenienti dalla demolizione. Trattando questi materiali, otteniamo non solo un risparmio economico, ma evitiamo anche il ricorso alle discariche. Interagiamo spesso tra i cantieri dei nostri clienti, contribuendo a un’efficienza economica e ambientale, mediante la cernita dei materiali.

Per quanto riguarda i Movimenti Terra Sostenibili, analizziamo gli scavi considerando le esigenze del cantiere. Riteniamo che per ottenere una vera efficienza economica e ambientale, sia fondamentale ricollocare ogni metro cubo dove serve. Interagiamo tra cantieri diversi, facendo una cernita accurata dei materiali per tipologia.

Nel campo delle Opere Idrauliche, i cambiamenti climatici hanno rivoluzionato il trattamento delle acque, con un impatto significativo sia economico che logistico in ogni nuova edificazione. La nostra lunga esperienza ci pone al fianco dei clienti, affrontando le sfide progettuali legate all’invarianza idraulica. Realizziamo opere di drenaggio come pozzi, trincee e drenanti fin dalle prime fasi del cantiere, addirittura durante gli scavi quando c’è ancora ampio spazio nel cantiere, evitando assestamenti e garantendo la stabilità.